Pagine

lunedì 25 maggio 2020

Comunicazione variazioni offerta del 3 giugno


Riceviamo e comunichiamo per quanto di competenza nota da parte del Trasporto Ferroviario Regionale Dipartimento regionale delle Infrastrutture, della Mobilità e dei Trasporti – Servizio 2°, nella quale comunicano di aver accettato le nostre richieste di integrazione di alcuni treni regionali, (una conferma della continua collaborazione attiva tra Comitato Pendolari Messina Palermo, Dipartimento Trasporti Servizio 2° e Trenitalia Sicilia), che di seguito comunichiamo:

Facendo seguito alle richieste pervenute, a partire dal prossimo 3 giugno saranno operative delle modifiche al servizio (si allega scheda riepilogativa).

Nel dettaglio è previsto il reinserimento in offerta di 6 treni, che ad oggi non sono circolanti (afferenti alle linee Alcamo diramazione Castelvetrano /Trapani e Palermo/Messina), nonchè il reinserimento di un treno con circolazione limitata rispetto al percorso originale (R 34849 circola nel solo tratto da Messina Centrale a Patti San Piero).

Michele Zambuto

U.O. S2.01 – Trasporto ferroviario regionale Dipartimento regionale delle Infrastrutture, della Mobilità e dei Trasporti – Servizio 2

Comunicazione variazioni offerta del 3 giugno

martedì 19 maggio 2020

*Richiesta di Modifica coppie/Treno **Sollecito di Intervento “Attività di Monitoraggio Stazioni” Customer Care Anti Evasione



 

*Spett.le Dipartimento Trasporto Ferroviario Servizio 2°,
Il Nostro Comitato Pendolari Messina Palermo gruppo Comitato Pendolari Siciliani informa codesto Dipartimento che, avendo preso atto della Integrazione treni in circolazione da oggi 18 maggio 2020 avremmo preferito che rendevate circolanti i treni R 12711/12710 anziché i treni R 12723/12706, in quanto da Milazzo l’ultimo treno utile in quella fascia oraria risulta essere alle h 10:57 ovvero il treno Rv 3776 che tra l’altro non effettua fermate intermedie, ed il successivo treno direzione Messina Centrale è il Treno R 12762 delle ore 15:21 in partenza da Milazzo, di conseguenza attualmente sono ben 4 ore e 30 minuti di vuoto. Pertanto invitiamo codesto Dipartimento,di valutare l’ipotesi precedentemente evidenziata, in modo da evitare il disagio evidenziato.

Inviata mezzo mail in data 18.05.2020


**Sollecito di Intervento “Attività di Monitoraggio Stazioni” Customer Care Anti Evasione

Spett.le Dipartimento Trasporto Ferroviario Servizio 2°,

Il Nostro Comitato Pendolari Messina Palermo gruppo Comitato Pendolari Siciliani, informa codesto Dipartimento che, i Pendolari che usufruiscono della stazione di Milazzo ci hanno comunicato che, nel parcheggio antistante la stazione, risulta essere presente una vegetazione importante, soprattutto gli oleandri, i quali hanno raggiunto un’altezza superiore a 3 metri, in particolare si lamenta la difficoltà nel parcheggiare le proprie auto, la criticità indicata è stata inviata tramite mail in data 7 gennaio 2020 con oggetto “Attività di Monitoraggio di alcune Stazioni RFI” nella quale segnalavamo anche delle criticità riguardanti altre stazioni, ma con particolare attenzione al parcheggio della stazione in parola, inoltre suggerivamo di effettuare la segnaletica orizzontale per definire gli stalli auto nel parcheggio antistante la stazione suesposta, un ulteriore sollecito è stato inviato in data 19 febbraio 2020. Allo stato delle nostre precedenti mail di richiesta di intervento datate 7/01/2020 19/02/2020 nessun riscontro/intervento è stato fatto, (comprendiamo il periodo di Lockdown), considerando tutti questi aspetti, invitiamo chi di competenza ad intervenire con cortese sollecitudine, al fine di far rientrare le criticità precedentemente segnalate e sollecitate. Segnaliamo infine che, presso la stazione di Gioiosa Marea il monitor orario posto nel fabbricato viaggiatori è parzialmente funzionante, (subito dopo la nostra segnalazione, la riparazione è stata effettuata).

Suggeriamo qualora sia possibile di riattivare presso la Stazione di Messina Centrale il servizio di Customer Care/Anti Evasione, in arrivo e partenza dei treni, sia per attività informativa/indicativa, che per verifica del biglietto in modalità contactless.

Inviata mezzo mail in data 12.05.2020

Assessorato Infrastrutture e Mobilità

Dipartimento Infrastrutture, Mobilità e trasporti

Servizio 2° “Piano Regionale dei Trasporti
Trasporto Regionale Ferroviario”

Francesco Mondì Pendolari Messina Palermo Comitato Pendolari Siciliani – Ciufer

Stazione di Milazzo

sabato 16 maggio 2020

Avviso!! (Integrazione Treni in circolazione dal 18 Maggio 2020)




Riceviamo e comunichiamo per quanto di competenza, nota ricevuta da parte del Servizio 2 “Piano regionale dei trasporti – Trasporto regionale ferroviario”:

Dal prossimo lunedì 18 di maggio, rispetto all’offerta attuale per il giorno feriale medio, verrà operata la reintroduzione di 24 collegamenti, la variazione di o/d per un totale di 10 collegamenti, l’assegnazione di fermata commerciale a Bagheria per il treno 3801- ora 34855 (vedi file di sintesi allegato).

Con tali provvedimenti circoleranno sulla rete regionale circa il 60% dei treni della normale programmazione e, con riferimento alla fascia pendolare 6,00/8,30, circa l’ 80% (quasi la totalità relativamente a Palermo Centrale).

Inoltre con la restituzione all’esercizio dell’infrastruttura, gli 8 collegamenti attivi con bus tra Siracusa e Ragusa torneranno a circolare come treni. 

Previo rilascio dell’infrastuttura da parte di RFI, è programmata la riattivazione dei collegamenti ferroviari sulla tratta Modica-Caltanissetta a fare data dal 25 maggio p.v.

UO.S2.01

M. Zambuto

INSERITI DAL 18 MAGGIO 2020
INSERITI DAL 18 MAGGIO 2020
INSERITI DAL 18 MAGGIO 2020

sabato 2 maggio 2020

Resoconto Video Conference-Call

Nella giornata di giovedì 30 Aprile 2020 h 16:30 insieme agli amici dei Comitato Pendolari Regionali, ci siamo visti in videoconferenza con i Referenti Regionali del Dipartimento Trasporti Servizio 2 e Trenitalia Direzione Regionale Sicilia, per discutere di rimborsi, orari, comportamenti da adottare in treno e stazione. E’ stata una occasione strana e diversa per tutti di rivedersi, non le solite riunioni in cui a volte ci si scontrava, (giustamente) stavolta c’è stato molto più spirito collaborativo.
Grazie all’attenzione di Trenitalia non sono state stravolte le fasce dei treni Pendolari, che successivamente potranno essere ulteriormente integrate (salvo variazioni), la pulizia e sanificazione dei treni, maniglie, pulsanti, corrimano, e tutto il resto ci hanno assicurato che sarà costante. Per quanto riguarda i rimborsi degli abbonamenti del mese di marzo 2020 mensili e annuali, causa emergenza “covid 19”abbiamo avuto rassicurazione da parte del dipartimento , si attendono direttive uniformi a livello nazionale, quindi pertanto l’invito da parte nostra nei confronti dei Pendolari è di conservare l’abbonamento o eventualmente fare uno screenshot dall’applicazione per conservare il codice abbonato riportato in alto a destra. (Le direttive nazionali saranno emanate da un apposito tavolo aperto conferenza stato-regioni, di cui fa parte la Regione Sicilia, il quale darà indicazioni per tutta la nazione riguardo ai rimborsi degli abbonamenti.)
Sicuramente per tornare a viaggiare insieme serve la collaborazione di TUTTI, mantenere le distanze, viaggiare protetti, accettare eventualmente di sottoporsi a code e controlli, attenersi a tutte le nuove regole che ci daremo. Per la ripartenza ci sarà bisogno della responsabilità di tutti.

Per il programma di servizio dei treni a disposizione a partire dal 4 maggio clicca qui 
Comitato Pendolari Siciliani  Pendolari Messina Catania Siracusa – Pendolari Messina Palermo  Pendolari Ragusa  Comitato Pendolari Sicilia – Pendolari Carini  Comitato Pendolari Palermo Agrigento

mercoledì 29 aprile 2020

Convocazione per videoconferenza del 30 aprile 2020


Si comunica la convocazione di un incontro in videoconferenza per domani 30 aprile ore 16:30 con i rappresentanti dei Comitati Pendolari in indirizzo e con la partecipazione della Direzione Regionale Sicilia di Trenitalia. La riunione avverrà tramite collegamento Skype: il link sarà trasmesso dall’ ing. Damagini ai vostri indirizzi di posta elettronica. Suggeriamo di verificare la fruibilità del collegamento qualche minuto prima dell’orario fissato per prevenire ritardi nello svolgimento dell’incontro.
Il Dirigente dl Servizio 2